Si è svolta domenica 18 marzo 2018, con successo, la manifestazione che vede protagonisti ogni anno 5 giovani eccellenze campane under 40, promossa da Jci Salerno per la Junior Chamber International Italy.
Ospiti alla cerimonia, il Vice presidente Internazionale assegnato all’italia Ryubun Kojima, arrivato direttamente dal Giappone; il Presidente nazionale Roby Felli e il past President nazionale Paolo Bellotti, che come di consueto ci onorano della loro presenza qui a Salerno. Nonché l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Salerno – Pagina ufficiale dell’EnteMariarita Giordano, sempre presente e vicina alle iniziative che coinvolgono i giovani salernitani.
I vincitori della selezione locale sono, nell’ordine (da sx): Ilenia Tamburro con l’associazione N’ata Storia Associazione Culturale, per la categoria cultura; Fabio Balsamo, con l’associazione La Tela Bianca Onlus, per la categoria volontariato; Gianluca Memoli, per la categoria crescita personale; Alessandra Sessa con il suo brand DADINI, per la categoria business; Vincenzo Armini, con Raccolta Fondi NutriAfrica, per la categoria ricerca.

Nello specifico, DADINI vince per aver avuto e messo in pratica un’idea di business vincente dimostrando di credere, come insegna JCI, che la libertà degli uomini e dell’impresa sia il primo fattore per il raggiungimento della giustizia economica“.

In foto, Presidente nazionale Roby Felli, il Vice presidente Internazionale assegnato all’italia Ryubun Kojima, l’Amministratore DADINI Alessandra Sessa e il Presidente JCI Salerno Antonio Ianniello

 

Successivamente, i vincitori locali sono in lista per le selezioni nazionali, che si svolgeranno in occasione del Congresso Nazionale JCI Ital, che avrà luogo a Salerno, dal 4 al 6 maggio 2018.

Avanti tutta DADINI!!