Non si creda che il famoso corno sia un oggetto portafortuna solo per i napoletani. Era un simbolo di fertilità già nel Neolitico, mentre gli Egiziani offrivano corni come voto alla dea Iside perché assistesse gli animali nella procreazione. Ma è solo durante il Medioevo che il corno diventa rossosimbolo di vittoria sui nemici: per questa ragione è considerato di buon auspicio per chi desidera una vita ricca e piena di salute. Ma attenzione! Secondo la credenza napoletana deve essere ricevuto in dono e non acquistato per garantire effetti positivi.

#nonèveromacicredotiè

Racconta la tua storia con DADINI!

Simbolo Superstizioso su Porcellana